Cultura

La “Festa della musica” nell’aeroporto di Bari

La “Festa della musica” è arrivata anche negli aeroporti pugliesi. Nell’area imbarchi del Karol Wojtyla di Bari, si sono susseguite esibizioni di musicisti, in erba e professionisti, che hanno celebrato la musica in tutte le sue declinazioni.
La giornata è stata aperta da Fabio, 9 anni, una passione per il pianoforte mostrata già in tenerissima età sfociata nell’ammissione, nel 2018, al Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari, con un repertorio di canzoni popolari – tedesche, inglesi e francesi – per bambini.
Dopo Fabio, ecco il trio di archi e pianoforte formato da Clelia Sguera, violino, Vincenzo Anselmi, viola, e Vito Liturri al pianoforte. Da “Il tè nel deserto”, a “Rain” passando per “Nuovo Cinema Paradiso” e “Love Theme from Giulietta e Romeo”, questi solo alcuni dei brani che hanno fatto da colonna sonora alla giornata dell’aeroporto di Bari allientando i tantissimi turisti in transito nello scalo del capoluogo pugliese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.